Enogastronomia


Enogastronomia

Le Cozzuleddas, dolcetti invernali

Le Cozzuleddas sono dolcetti tipici di Cardedu e di parte della Sardegna orientale. Consumati principalmente tra gennaio e Carnevale, sono a base di arance, cannella, noci e mandorle.

Scopri di più →
Enogastronomia

Il Perda Rubia, eccellenza enologica

Il Perda Rubia di Cardedu è una varietà molto apprezzata di Cannonau. Vino rosso dal colore rubino e il tasso alcolico di 14°, è ottimo con le pietanze dal sapore deciso.

Scopri di più →
Enogastronomia

Suspirus, le dolci palline di mandorla

Tra le numerose ricette tipiche che si possono assaporare in Sardegna, i Suspirus rappresentano un dolce momento all'insegna del gusto e del buonumore, tanto da essere irresistibili.

Scopri di più →
Partner

S'Olia - Hotel a 3 stelle

S'Olia
V. Deledda, 28 - 08040 CARDEDU (OG)
Tel. 0782/249011 - Fax 0782/249142

Scopri di più →
Enogastronomia

I culurgiones: il succulento primo piatto dell'Ogliastra

Tra le succulenti proposte culinarie della Sardegna, i culurgionis rappresentano un primo piatto d'eccezione, assai apprezzato anche a Cardedu, dove ancora oggi si prepara secondo la ricetta del tempo.

Scopri di più →
Enogastronomia

Biancheddu, la ricetta della tradizione sarda

Scopriamo il metodo di preparazione dei Biancheddu, uno dei dolci tipici di Cardedu e della Sardegna.

Scopri di più →
Enogastronomia

Cinghiale alla montagnina: la ricetta completa

Tra le specialità che si possono gustare a Cardedu, un posto d'onore spetta al cinghiale alla montagnina, tenero e succulento, preparato secondo la migliore tradizione.

Scopri di più →